l'azienda
la storia
dove siamo
prodotti
contatti
 
entra nel sito
home page
Storia
   



La famiglia Aldé, a cui la SAFIT appartiene fin dalla sua fondazione,    è legata all'attività di produzione e vendita dei derivati vergella da diversi secoli.

Le origini della famiglia risalgono al XVII secolo nella piccola valle del torrente Gerenzone a Lecco. E' qui che in alcune fucine, l'avo Giovanni Battista Aldé "battiva cioo e cadenn" (batteva chiodi e catene) affermandosi agli inizi dell' Ottocento nella forgiatura del ferro.

In seguito i figli ed i nipoti diedero vita in San Giovanni alla Castagna all'attività di trafilatura della vergella e alla produzione dei suoi derivati "stachett, moll d'elastich e ramada" (chiodi, molle per letti e reti zincate), potenziando così l'industria metallurgica caratteristica della città di Lecco.

Nell'ambito di tale tradizione, nel 1934, nacque l'attuale SAFIT con iscrizione alla camera di commercio di Torino in data 16 Giugno. La sua attività ebbe inizio a Torino in via Nizza, si trasferì in seguito in via Aosta e poi in via Cigna. Dal 1984 ad oggi la SAFIT svolge la sua attività nella sede di via Ala di Stura a Torino in due immobili adiacenti.

La gestione della società è oggi affidata alla terza generazione. Il presidente del consiglio di amministrazione Giovanni Aldé con l'aiuto dei figli Pietro, Lucia e Paolo e del nipote Giacomo, continua con successo la tradizione di famiglia.